Loading... (0%)

K60

I forni a ribaltamento sono costituiti da una testa basculante montata sopra alla bobina di riscaldamento. Il tutto è collegato all’impianto induttivo tramite due cavi in rame raffreddati ad acqua. L’impianto d’induzione è collocato all’interno di un telaio costruito con solidi profili in alluminio. La testa girevole è montata su uno stabile basamento. Il tutto comandato da una pulsantiera con comandi di ribaltamento ed emergenza. I forni ad induzione elettronica possono fondere qualsiasi tipo di leghe mantenendo inalterate le proprietà fisiche e metallurgiche dei metalli. Utilizzano generatori di ultima generazione a bassa frequenza che garantiscono un rapido processo di fusione ad alte capacità di rendimento. Grazie al campo magnetico generato si ottiene un’ottima omogeneità nella lega da colare. L’elettronica digitale di controllo permette di gestire al meglio il programma di fusione.

I forni ad induzione Galloni possono fondere qualsiasi tipo di metalli. Il K60 utilizza un generatore a bassa frequenza di ultima tecnologia che garantisce una miscelazione ottimale del metallo e una fusione veloce anche per grandi quantità. Il meccanismo automatico di ribaltamento del crogiolo, sul quale sono assemblati i pistoni di sollevamento, garantisce la fuoriuscita del metallo nel cilindro senza la necessità di spostare il crogiolo. Il dispositivo è progettato per superare qualsiasi problema riguardo la possibilità d’incidenti durante il processo di colata. Il controllo della temperatura può essere scelto tra Pirometro Ottico ad infrarossi o termocoppia:

– tipo “K”: termocoppia a immersione fino a °C 1200

– tipo “S”: termocoppia fino a °C 1500

– pirometro ottico ad infrarossi

Per la protezione del bagno di fusione dall’ossidazione è previsto l’attacco al gas inerte in cima al crogiolo. K60 può utilizzare i crogioli di pura grafite. La manutenzione dei forni è particolarmente agevole in quanto permette un rapido cambio del crogiolo. I Forni a induzione con crogiolo ribaltabile possono essere usati per produrre ingenti quantità di graniglia di metalli preziosi. Il metallo è fuso nel crogiolo basculante del forno ad induzione; quindi il metallo fuso è colato in un cilindro forato.

Alimentazione / Electrical

Trifase 400 V – 50/60 Hz – 40 kW / Threephase 400 V – 50/60 Hz – 40 kW

Volume Crogiolo / Crucible Volume

Tipo SALAMANDER A 70

Versamento Crogiolo / Outpour Crucible

Mediante sistema motorizzato gestito con comandi manuali remotati per posizionarsi ad una distanza minima di 2 metri dal crogiolo / Motorized system with remote manual control to position at a minimum distance of 2 meter from the crucible

Max Temperature

Termocoppia ad immersione protetta isolante tipo “K” – max. temp. 1100°C / type “k” immersion thermocouple, insulated, max. temp. 1100°C

Raffreddamento / Cooling Water Supply

ad acqua, 30 l/m – 4 bar; 20 – 25 °C; Acqua demineralizzata con resistività maggiore di 20K ohm/cm / by water, 30 l/m – 4 bar; 20 – 25 °C; demineralized water with resistivity over 20K ohm/cm

Gas / Inert Gas Supply

argon, azoto, elio / Helium, Argon or Nitrogen

Dimensioni / Overall Dimensions

base 1650 x 700 – alt. mm 1800

Garanzia / Guarantee

12 mesi (solo se usati consumabili originali Galloni) / 12 months

Video

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

You may also like…